In forma questa estate

Ti presento quattro semplici domande per tornare in forma questa estate. Il metodo Giusto Peso Per Sempre lavora con la mente e queste quattro domande vogliono portarti a auto-motivarti in un percorso di scoperta di ciò che vuoi e ciò che sei disposta/o a fare… Che alle volte è diverso.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


In un altro video blog ti ho parlato di bambini in forma d’estate e mi sono concentrata su due frasi da tenere a mente.

In questo articolo mi dedico a noi adulti in forma questa estate. Il percorso per noi adulti vuole maggior persuasione, motivazione intrinseca e lavoro mentale insomma… Certo, perché se a un bambino proponi qualcosa come se fosse la cosa più naturale del mondo; per proporre un cambiamento duraturo a un adulto è necessario coinvolgere la sua ricerca di soluzioni, motivazione e capacità immaginativa.

Noi ci parliamo di continuo, commentiamo, giudichiamo, critichiamo, troviamo tutte le possibili scuse, “finti” problemi… Insomma, con noi il lavoro mentale deve essere molto più sottile. E allora iniziamo.

Sia nel video sopra che nella descrizione che segue, ti propongo un percorso di programmazione mentale in quattro passaggi con quattro semplici domande. Vediamole ora:


1 Prima domanda: “Cosa voglio ottenere?”
E’ la domanda del desiderio, è il momento di sognare in grande. Potresti voler perdere qualche chilo, in base a quanto stai in vacanza, a quanto stai a casa dal lavoro almeno (se non vai veramente via); potresti voler più tonicità, purificazione del corpo o qualcosa più in dettaglio come “ritornare in ufficio con le spalle dritte” e quindi lavorare sulla postura.

2 Seconda domanda: “Cosa posso fare?”
Questo è il momento della programmazione libera. Scrivi su un foglio o tieni a mente tutto ciò che puoi effettivamente fare: cosa mangiare, in dettaglio, che tipo di movimento fare, quando durante la giornata, per quanti giorni, per quante volte al giorno, per quanti minuti. Scriviti anche gli esercizi da voler fare per il tuo scopo. Per esempio, ritornando alle “spalle dritte” potresti voler scriverti degli esercizi per rinforzare la schiena e aprire lo sterno.

3 Terza domanda: “Cosa sono disposta/o a fare?”
E questo è il momento della considerazione. Eh, sì. Considerazione sul prezzo da pagare per ritornare in forma questa estate. Per ogni obiettivo ci sono degli sforzi e per ogni sforzo c’è una parte motivante di piacere e una… un po’ meno, di novità diciamo. Questo è il prezzo da pagare. Quella cosa ancora troppo “nuova” per essere presa per scontata. Quindi, se la nostra attenzione si focalizza troppo su questa parte, rischiamo di voler abbandonare tutto.

Con questa terza domanda mi aspetto che tu consideri le difficoltà, quei “finti” problemi che rappresentano la nostra impreparazione alle novità. Chiediti se sei veramente disposta a cambiare menu, ad alleggerire le cene, a mangiare una banana mentre gli altri mangiano un gelato (a volte naturalmente, non sempre, altrimenti il potere di scelta che vogliamo riacquistare non è rispettato).

4 Quarta domanda: “Come mi sentirò?”
E infine, dopo il sogno, la pianificazione, il prezzo, arriva il “premio”. Un premio interno, un premio duraturo: fatto di chimica che circola nel tuo sistema nervoso. Come ti sentirai quando avrai fatto ciò che ti sei prefissata/o? Quanto orgoglio proverai per te stessa/o? Quanta soddisfazione proverai a fine pasto, a fine giornata, a fine vacanza, davanti allo specchio, allacciando i pantaloni?

Non mi resta che augurarti buone vacanze con questo obiettivo per te e solo per te. Un obiettivo che ti porterà benefici anche in futuro, durante le stagioni fredde e poi – se portato avanti – nella vita intera.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Debora Conti, autore dell'articolo: In forma questa estate
In forma questa estate
dimagrisci senza dieta anche tu con Giusto Peso Per Sempre

Un articolo di Debora Conti Trainer certificata di PNL ideatrice di Giusto Peso Per Sempre®. Autore del libro “Dimagrisci SENZA DIETE” (Prefazione di Paul McKenna) e il bestseller “Il libro del Giusto Peso Per Sempre” (Prefazione di Roberto Re) con Sperling & Kupfer Editore. Debora Conti è trainer di vari corsi di crescita personale tra cui Giusto Peso Per Sempre e il percorso per professionisti.




Non è colpa tua. E non è nemmeno colpa di altri. Se proprio vogliamo trovare una colpa, è della «disponibilità». È responsabilità tua e di nessun altro risolvere quel che non ti piace, per ciò che è in tuo potere. Debora Conti

Non è colpa tua. E non è nemmeno colpa di altri. Se proprio vogliamo trovare una colpa, è della «disponibilità». È responsabilità tua e di nessun altro risolvere quel che non ti piace, per ciò che è in tuo potere. Debora Conti

Non è colpa tua. E non è nemmeno colpa di altri. Se proprio vogliamo trovare una colpa, è della «disponibilità». È responsabilità tua e di nessun altro risolvere quel che non ti piace, per ciò che è in tuo potere. Debora Conti


CLAUDIA HA PERSO 17 CHILI: UNA COACH PER ALLEATA, COMPLIMENTI, CONSAPEVOLEZZA E SHOPPING
PATRIZIA: 15 KG IN MENO IN 9 MESI CON GIUSTO PESO PER SEMPRE

3 VIDEO GRATIS PER TE

Appassionati al dimagrimento fatto bene! Guarda adesso tre video di Giusto Peso Per Sempre con Debora Conti.


Potrebbe piacerti anche…

Il corso Giusto Peso Per Sempre in rima
38.928
Che bello! Ringrazio Alessia B. Per la poesia dedicata al corso Giusto Peso Per Sempre. Tra le sue rime si legge e coglie lo spirito del corso, nonché moltissime tecniche che chi partecipa apprende per dimagrire con la mente e oltre le diete.
5 + 2 consigli per prendersi cura di sé e della famiglia (e del lavoro)
124.821
Una delle difficoltà che mi vengono sottoposte più spesso, quando si parla di gestione del peso con delle signore sposate e con famiglia, è la difficoltà a gestire l'alimentazione e la propria forma fisica. È così la vita care mamme, come me. Capita a...
Perché è meglio dimagrire lentamente?
124.411
Per dimagrire lentamente non intendo all’infinito, intendo – per parlarci subito chiaro – venti chili in due anni circa; 5 chili dai 3 ai 6 mesi. La fretta è cattiva consigliera per la costanza e per un cambio di vita duraturo ...e allora...
Patrizia: 15 kg in meno in 9 mesi con giusto peso per sempre
74.674
Sabato 28/06/2008: supermercato spesa settimanale, incontro una conoscente, sa che sono diventata nonna da quattro mesi, mi aspetto che mi chieda del nipotino… invece neanche mi saluta, mi dice: “Patti ma allatti tu il tuo nipotino? accidenti quanto...
Perché non riesco a dimagrire?
123.560
Far vedere alla mente ciò che si vuole è più veloce che chiedersi il perché. Se ci chiediamo “Perché non riesco a dimagrire?” non diamo alcuna indicazione chiara di ciò che vogliamo alla nostra mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *