Per dimagrire mi merito il meglio: i 5 no e i 5 sì

Ci sono regimi alimentari che molte persone non vogliono più seguire, ci sono rinunce che non si vogliono più fare, ci sono artifici troppo complicati che non si accettano semplicemente più.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Ecco perché molti nutrizionisti e dietologi si avvicinano al metodo Giusto Peso Per Sempre. Chi vuole dimagrire oggi si dice “Io mi merito il meglio del dimagrimento“, quello a lungo termine, quello sano, il dimagrimento equilibrato… mi merito il meglio del dimagrimento liberatorio!

Ecco i 5 No. Cinque condizioni a cui non soccombere più quando si vuole dimagrire:


  1. NO ALLE PRIVAZIONI
    Non riesco più a non mangiare qualcosa, soprattutto se è qualcuno che me lo impone dall’esterno! Antidoto: la domanda da farsi in questo caso è “Come fanno i Magri Naturalmente quando vogliono mangiare quelle cose?” Come assaporano il cioccolato? Come si godono un pezzo di focaccia? Come sanno dire “Basta, sono sazio”?

  2. NO ALL’ESCLUSIONE DELLA SALUTE
    La salute innanzitutto. Altrimenti perché dimagrire scusate!?!?!?!? Impariamo a dire Basta ai cali di umore dovuti alle privazioni, alla chetosi fastidiosa da privazione prolungata di carboidrati e squilibri alimentari. Dimagrire è una piacevole conseguenza di un corretto modo di nutrirsi.

  3. NO ALLE ABBUFFATE
    L’abbuffata può essere la ribellione da un regime troppo stretto, la reazione da un periodo di non-ascolto o la liberazione di emozioni forti. Impariamo a scindere il cibo da tutte le emozioni (privazione, rabbia, stress, ma anche coccola…), il cibo è piacere in sé, il giusto, e nutrimento, e basta.

  4. NO ALLE LISTE DELLA SPESA COMPLICATE
    Non voglio andare a fare la spesa più di due volte a settimana. Non voglio impiegare troppi pensieri sulle combinazioni complicate di cibo, a meno che non mi piaccia e soddisfi la mia creatività. Se per te è uno sforzo combinare cibi per ricette difficili, mangia semplice e sano.

  5. NO AL CONTEGGIO DELLE CALORIE
    È difficile contare le calorie se lo vuoi fare bene. È più affidabile, facile e liberatorio affidarti al vero senso di sazietà. Rispettalo appena lo senti arrivare e avrai salva la mente da pensieri complicati e lo stomaco da tutti gli extra.

Ecco i 5 sì. Cinque condizioni da richiedere come obbligatorie per voler dimagrire da oggi in poi.


  1. Sì ALLA LIBERTA’ DI SEGUIRE LO STOMACO. Se un giorno hai voglia di liquidi, segui il desiderio del tuo corpo: fatti un’insalata, bevi acqua o una spremuta. Se il tuo corpo richiede carboidrato, soddisfalo e avrà energia. Se dopo una cena pesante il tuo stomaco si vuole riposare, lascialo tranquillo anche fino a mezza mattina, sarà lui a dirti quando riconimciare a mangiare …leggero.

  2. SÌ AL LEGGERE LE ETICHETTE
    Al super scegli i tuoi prodotti, semplici e il più sani possibile. Non è cosa facile. Ecco perché più semplici e “terra terra” sono i tuoi prodotti, più facile e leggere le etichette… e capirle!

  3. SÌ ALLA VARIETÀ
    Cosa c’è di male nel mangiare un pomodoro cuore di bue a merenda? e se ho fame alle 10 del mattino e ho un finocchio tagliato, cosa faccio di sbagliato? Poi magari avrò voglia di due crackers alle 11 e così farò. Segui le stagioni per i tuoi spuntini e fatti aiutare dagli scaffali di un buon supermercato: uva a ottobre, mele a novembre, mandarini a dicembre, banane tutto l’anno… E se non ti piaceva come cucinavi una verdura a casa fino a ieri, cambia modo e scopri i tuoi gusti.

  4. SÌ ALLA DOGGY BAG
    Ormai è cosa comune, i ristoratori e i bar vogliono adeguarsi, vogliono che i clienti tornino e a loro non disturba avere qualcuno che chiede la doggy bag (cioè lo scatolino con gli avanzi se troppo). Se sei fuori a mangiare e è troppo, chiedi senza remore e il cameriere ti risponderà con ciò che ha a disposizione.

  5. SÌ ALL’INFORMAZIONE
    Anche questo non è facile, ma, se io mi merito il meglio, voglio informarmi sull’ultima dichiarazione dell’OMS e che ha fatto il giro del mondo. Voglio sapere i differenti modi di allevamento delle galline e compro le uova di galline che razzolano libere all’aria. Comprerò il latte di mucche al pascolo… E se volessero, io avrei un suggeimento per l’informazione ai consumatori: sarei più contenta di mangiare la carne di un bovino adulto che ha già vissuto bene la sua intera vita. Carne un po’ più dura? Può darsi, ma coscienza più leggera.

Dimagrire è ritornare a drizzare le antenne su ciò che vogliamo sia a breve termine sia a lungo termine. Io mi merito il meglio nella gestione del mio corpo, e tu?


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!

Debora Conti, autore dell'articolo: Per dimagrire mi merito il meglio: i 5 no e i 5 sì
Per dimagrire mi merito il meglio: i 5 no e i 5 sì
dimagrisci senza dieta anche tu con Giusto Peso Per Sempre

Un articolo di Debora Conti Trainer certificata di PNL ideatrice di Giusto Peso Per Sempre®. Autore del libro “Dimagrisci SENZA DIETE” (Prefazione di Paul McKenna) e il bestseller “Il libro del Giusto Peso Per Sempre” (Prefazione di Roberto Re) con Sperling & Kupfer Editore. Debora Conti è trainer di vari corsi di crescita personale tra cui Giusto Peso Per Sempre e il percorso per professionisti.



3 VIDEO GRATIS PER TE

Appassionati al dimagrimento fatto bene! Guarda adesso tre video di Giusto Peso Per Sempre con Debora Conti.


CLAUDIA HA PERSO 17 CHILI: UNA COACH PER ALLEATA, COMPLIMENTI, CONSAPEVOLEZZA E SHOPPING
CLAUDIA: 56 KG IN MENO CON IL METODO GIUSTO PESO PER SEMPRE


dimagrire-peso-forma - Giusto Peso Per Sempre

Potrebbe piacerti anche…

Perdere peso è faticoso: 4 idee per provarti il contrario
109.259
Perdere peso è faticoso, come tutti gli obiettivi da raggiungere può essere impossibile o possibilissimo. Dipende dalla nostra mente, esclusivamente. Pensa a tutti gli obiettivi che hai raggiunto: hai smesso di fumare e per altri è impossibile? Hai...
Il segreto di visualizzare per dimagrire bene
113.345
Per ogni professione, meccanismo, gesto o azione che si padroneggia DIETRO si nascondono migliaia di visualizzazioni "vincenti". Pensa a qualcosa che ti riesce veramente bene: cucinare, suonare uno strumento, organizzare, parlare una lingua...
Non perdere la testa per perdere peso per sempre
114.157
La domanda che spessissimo mi viene chiesta al primo incontro è: "Ma VERAMENTE si può perdere peso senza diete?" Naturalmente, la risposta è sì. La differenza, la grande differenza, tra chi dimagrisce e chi diventa una persona (come la chiamo io)...
Mangiare in piedi VS Mangiare seduti
117.880
Chi lo dice che mangiare in piedi ingrassa? Se passeggi in centro a Milano o nei centri storici di quasi tutte le città italiane tra mezzogiorno e l'una, potrai incontrare moltissimi professionisti in pausa pranzo che fanno una passeggiatina con...
Perché è meglio dimagrire lentamente?
109.436
Per dimagrire lentamente non intendo all’infinito, intendo – per parlarci subito chiaro – venti chili in due anni circa; 5 chili dai 3 ai 6 mesi. La fretta è cattiva consigliera per la costanza e per un cambio di vita duraturo ...e allora...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *