HomePNL per DimagrireLa PSICOLOGIA GIUSTA per PERDERE PESO

La PSICOLOGIA GIUSTA per PERDERE PESO


Pensa a uno strumento musicale, al fatto che balli bene, giochi bene a tennis, cucini bene le lasagne, fai benissimo quel tipo di torta, lavori all’uncinetto come le nonne di una volta, sei organizzata, sei una brava ascoltatrice, sei un bravo problem solver

Come per tutte le cose che ci riescono bene, anche per dimagrire bene e senza diete, esiste un setting mentale, un lavoro di testa: fatto di voglia e metodo.

Ecco qui cinque suggerimenti per adottare la giusta psicologia per perdere peso:


1. RICONOSCI CHE PUOI
Dopo verifiche mediche e aggiustamenti ormonali con il tuo medico di fiducia, sappi che tu puoi perdere peso, perdere massa grassa, con i tempi giusti e per sempre. Mi riferisco a chi soffre di ipotiroidismo anche o di diabete, si può, anzi, si dovrebbe essere normopeso. Riconosci che puoi farlo, che non hai nessun impedimento reale al raggiungimento del peso giusto. Guardati in giro e cerca persone nella tua stessa situazione e che si mantengono normopeso o che , addirittura, hanno perso del peso in eccesso in modo sano e duraturo.


2.ADOTTA UNA VISIONE A LUNGO TERMINE
Perdere peso con una dieta sbagliata e che fa soffrire mente e corpo non funzionerà, e lo sai bene. Adotta piuttosto una visione a lungo termine: se sei ventenne e hai tempo di andare in palestra avrai aspettative più a breve termine (sempre nei termini corretti) rispetto a una signora cinquantenne che non fa movimento da un paio di decadi. Ma non è impossibile: a tutte le età si può diventare “Magri Naturalmente“.


3. FAI DECIDERE ALLO STOMACO
Renditi consapevole che è lo stomaco che decide. Lo stomaco sceglie quando ha fame, quando è sazio, non tu, non la “gola”, non il vizio… Esertitati a rispettarlo e a ridonagli potere. Ascolta e rispetta. Quanto tempo è passato da quando non hai sentito brontolare il tuo stomaco per un chiaro e lampante segnale di fame? Se è passato troppo tempo, riscoprilo. Quanto tempo è passato da quando ti sei alzata da tavola con ancora un senso di leggerezza e piena di energia?


4. SII POSITIVO
Ma non nel senso che “speri” che tutto vada bene e ti metti le bende sugli occhi di fronte alle difficoltà. Intendo: parlati in modo positivo, incoraggiati, correggi ciò che vuoi e cancella ciò che non vuoi più. Come? Le parole sono magiche: Non dire cosa non vuoi, parla al passato di ciò che non vuoi più fare, pensare, credere. Parla al presente di ciò che vuoi essere, fare e credere. Incoraggiati.


5. NON DARE PESO ALLA “GOLA”
Pensa che il gusto per qualcosa dovrà sempre essere associato alla fame vera. Se non c’è fame vera, allora la “gola”aspetterà paziente. Altrimenti, potrai soddisfare la gola con piccolissime porzioni e assaporarle all’ultimo per godimento dei sensi.


Sto pensando al classico quadratino di cioccolato: uno, anche senza fame, è godimento e non fa danno. Ricorda sempre di associare fame vera al gusto, così non ti capiterà anche quella cosa noiosa di mangiare qualcosa che sappiamo che fa bene ma che non ci piace, e poi resta la voglia… Quella voglia che alla fine viene soddisfatta comunque, senza fame!

Se vuoi saperne di più, segui il metodo Giusto Peso Per Sempre con Debora Conti. Scoprirai che il primo effetto del metodo è la libertà:

  • libertà di mangiare ciò che vuoi,
  • libertà di non pesarti,
  • libertà di non provare sensi di colpa,
  • libertà di avere un metodo che sfrutta la tua intelligenza!





Ciao, sono Debora, sperò che questo articolo “La PSICOLOGIA GIUSTA per PERDERE PESO” ti sia piacito. Sono autrice, formatrice e Trainer di PNL a livello internazionale. Ho scritto diversi libri di crescita personale tra cui vari best seller e pubblicato diverse formazioni. Ho ideato diversi metodi di auto-aiuto e amo divulgare in modo semplice e pratico solo ciò che trovo utile.




Potrebbe piacerti…